STEM e Pari Opportunità

La giornata “Mattoncini cosmici” ha proposto alle classi prime della scuola Primaria Parri un approccio hands-on basato sulla creazione di originali ed innovativi modellini robotici con i mattoncini di tipo LEGO, sviluppati al fine di apprendere giocando alcuni concetti fondamentali
delle discipline STEM. Le attività sono state sviluppate dall’Istituto insieme al partner Bricks4Kidz. Il progetto intende far toccare con mano a studentesse e studenti che la robotica e le attività di costruzione e progettazione non sono esclusivamente qualificabili al maschile, ma sono invece un ottimo strumento per avvicinare alle discipline matematico-scientifiche anche le studentesse, aiutando così a colmare il famoso “divario di genere” (gender gap) per le materie di carattere scientifico ed ingegneristico.
La giornata aveva come obiettivi:
• avvicinare gli studenti, ed in particolar modo le studentesse, alle materie STEM
attraverso un metodo innovativo, di carattere ludico
• consentire di familiarizzare ulteriormente con le materie scientifiche e tecnologiche
• aumentare il desiderio di ricerca
• sviluppare l’attitudine al problem solving, alla progettazione e alla creatività
• stimolare i bambini a pensare “fuori dagli schemi” abituali
• accrescere la fiducia in se stessi e nelle proprie abilità
• sviluppare l’attitudine al lavoro e alla progettazione di guppo
Costruire con i mattoncini e parti tecniche tipo LEGO è un’attività utilissima per promuovere
l’inventiva, la sperimentazione e la progettazione. Se l’attività segue fasi specifiche ed è guidata,
può aumentare sensibilmente anche le abilità logiche necessarie per seguire le indicazioni.
In particolare, nei laboratori sono state affrontate le tematiche dello Spazio, delle Galassie e dell’esplorazione, già precedentemente approfondite dalle insegnanti attraverso lezioni, esercitazioni e uscite didattiche. Per coinvolgere le alunne e gli alunni e illustrare concetti come la “propulsione” sono stati realizzati modelli di razzi motorizzati.
I concetti appresi nella giornata sono stati  approfonditi successivamente in classe, a completamento del percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *