Iniziative ed eventi

Ritiro certificato provvisorio di diploma Esame di Stato Conclusivo del Primo Ciclo di Istruzione a.s. 2016/17

Si informano i genitori degli alunni che hanno superato l’esame delle classi 3^ della Scuola Secondaria di I° grado Sede Pinerolo e Buriasco , che il Certificato di diploma provvisorio a.s. 2016/17 è disponibile in segreteria dal 30/06/17.

Si ricorda di rispettare l’orario di apertura dello sportello, dal lunedì al venerdì dalle ore 11,00 alle ore 13,00.

Costa in mostra

La Scuola Primaria “Nino Costa” , mercoledì 7 e giovedì 8 giugno dalle ore 17.00 alle 19.00, ha allestito una mostra in cui sono stati esposti i “capolavori” dei bambini di tutte le classi.  L’iniziativa è stata organizzata e coordinata dagli insegnanti ed è stata aperta ai genitori che hanno potuto ammirare ciò che nasce dall’immaginazione, dalla voglia di osservare, progettare, pensare, inventare dei propri figli, frutto dell’impegno dell’intero anno scolastico. La mostra ha riscontrato un grande successo e consenso da parte di tutti!


 

 

Progetto FIDAPA
Le classi quarte della Scuola Primaria “N.Costa” hanno partecipato alla realizzazione di un murales presso il sottopasso di Via de’ Rochis di Pinerolo. L’iniziativa ha coinvolto scuole di tutti gli ordini e gradi ed è stata promossa dall’Associazione Fidapa. Il tema sul quale si è lavorato è stato ” la famiglia e i ruoli di coloro che ne fanno parte”.

La classe 4°B della Scuola Primaria “Nino Costa” ha partecipato ad un concorso promosso da Emergency. Il tema proposto è stato “il confine” sul quale si è discusso collettivamente affrontando argomenti come I Diritti dei Bambini, facendo così emergere sentimenti ed emozioni personali per “ guardare oltre” il loro vissuto ed avere una visione interculturale. Da qui l’idea di costruire un “muro” da abbattere per entrare in contatto con le altre culture.

2° PREMIO –INCUBATORI GREEN EDUCATION

Giovedì 18 maggio il gruppo di alunni classi seconde della scuola secondaria di primo grado di Pinerolo si sono recati al SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO TORINO per partecipare all’evento conclusivo di premiazione per il 2° PREMIOINCUBATORI GREEN EDUCATION.

Il lavoro presentato dagli alunni è stato premiato per la tematica affrontata, riguardante la promozione di una mobilità sostenibile attraverso la realizzazione di percorsi casa-scuola sicuri chiamati GREEN WAYS. E’ stato inoltre apprezzato il coinvolgimento dell’Amministrazione Locale nel progetto affinchè l’idea dei ragazzi possa essere realizzata.

STEM e Pari Opportunità

La giornata “Mattoncini cosmici” ha proposto alle classi prime della scuola Primaria Parri un approccio hands-on basato sulla creazione di originali ed innovativi modellini robotici con i mattoncini di tipo LEGO, sviluppati al fine di apprendere giocando alcuni concetti fondamentali
delle discipline STEM. Le attività sono state sviluppate dall’Istituto insieme al partner Bricks4Kidz. Il progetto intende far toccare con mano a studentesse e studenti che la robotica e le attività di costruzione e progettazione non sono esclusivamente qualificabili al maschile, ma sono invece un ottimo strumento per avvicinare alle discipline matematico-scientifiche anche le studentesse, aiutando così a colmare il famoso “divario di genere” (gender gap) per le materie di carattere scientifico ed ingegneristico.
La giornata aveva come obiettivi:
• avvicinare gli studenti, ed in particolar modo le studentesse, alle materie STEM
attraverso un metodo innovativo, di carattere ludico
• consentire di familiarizzare ulteriormente con le materie scientifiche e tecnologiche
• aumentare il desiderio di ricerca
• sviluppare l’attitudine al problem solving, alla progettazione e alla creatività
• stimolare i bambini a pensare “fuori dagli schemi” abituali
• accrescere la fiducia in se stessi e nelle proprie abilità
• sviluppare l’attitudine al lavoro e alla progettazione di guppo
Costruire con i mattoncini e parti tecniche tipo LEGO è un’attività utilissima per promuovere
l’inventiva, la sperimentazione e la progettazione. Se l’attività segue fasi specifiche ed è guidata,
può aumentare sensibilmente anche le abilità logiche necessarie per seguire le indicazioni.
In particolare, nei laboratori sono state affrontate le tematiche dello Spazio, delle Galassie e dell’esplorazione, già precedentemente approfondite dalle insegnanti attraverso lezioni, esercitazioni e uscite didattiche. Per coinvolgere le alunne e gli alunni e illustrare concetti come la “propulsione” sono stati realizzati modelli di razzi motorizzati.
I concetti appresi nella giornata sono stati  approfonditi successivamente in classe, a completamento del percorso.